Wittich

Sette giorni durarono i tornei cavallereschi tra i nobili del regno,
 
 
 
 
fin quando non rimasero due soli guerrieri che avrebbero dovuto scontrarsi in un duello finale per conquistare la mano della bella Similde: erano questi Hartwig, sul cui scudo campeggiava un giglio, e Wittich, che aveva come segno distintivo una serpe.
 
 
Torna alla lista