La strega Langwerda

La Langwerda, detta anche Lomberda, era una strega che viveva in una valle ai piedi del Catinaccio.
 
 
 
 
Un giorno ordinò alla sua sguattera di spazzare il solaio con un fascio di spighe. La ragazza prese invece un ramo d’abete. Di lì a poco si scatenò una tempesta. La Lomberda, che voleva controllare il lavoro della sguattera, si accorse che il solaio era cosparso d’aghi d’abete. La strega punì allora la ragazza, perché se avesse preso un fascio di spighe, come le era stato comandato, a quell’ora il solaio sarebbe stato colmo di chicchi di grano.
 
 
Torna alla lista