Dolomiti Hotels

Quattro hotel, quattro luoghi speciali, una sola famiglia

Sulle Dolomiti altoatesine, le più famose e spettacolari montagne del mondo, quattro hotel a conduzione famigliare propongono diverse attività fisiche. Sono luoghi che si distinguono per l’accurata ospitalità e il gusto raffinato per la buona cucina. I fratelli Auer dei Dolomiti hotels sono, insieme alle loro famiglie, dei veri esperti nell’organizzazione di entusiasmanti vacanze in Alto Adige.

Sono accomunati non soltanto dal calore e dalla cordialità con cui accolgono i loro ospiti, ma anche da una storia piuttosto movimentata: un tempo, al posto dell’attuale Dolomiti hotel Moseralm sorgeva una piccola baita di proprietà del Moserhof di Nova Levante. Siegfried Auer, uno dei 12 figli della “famiglia del Moserhof” fu chiamato alle armi a 17 anni in sostituzione di un fratello maggiore e passò 10 lunghi anni in guerra e in prigionia in Russia. Nel 1949 Siegfried tornò in patria e si trasferì nella “Malga Moser”, lavorando come taglialegna nel bosco di Carezza. In estate gli sfalciatori che arrivavano facevano sosta alla malga. Durante l’estate del 1951 conobbe Filomena, elegante ragazza della Val d'Ultimo che si offrì di aiutarlo, e un anno dopo, nel maggio del 1952, la sposò. Da quel momento i primi ospiti fecero il loro ingresso alla “Malga Moser”.
 
 
 
 
Quello avviato negli anni ’50 alla Malga Moser, si è evoluto nel corso degli anni in uno straordinario concetto di benessere sulle Dolomiti. Come i genitori Filomena e Siegfried, anche i figli Erika, Carola, Monika e Markus hanno compreso l’importanza di entrare in contatto con l’ospite, dandogli anche la possibilità di vivere esperienze indimenticabili sulle montagne del Catinaccio e del Latemar. Così sono nati i quattro Dolomiti Hotels Alpenrose, Marica, Moseralm e Oberlehenhof.

60 anni di esperienza, costante voglia di imparare e migliorarsi, una mentalità aperta ai cambiamenti e a nuove opportunità da sfruttare, assoluta fedeltà al concetto di base: sono questi i principi che anche la terza generazione intende seguire per portare avanti la tradizione di famiglia e trasmettere agli ospiti l’amore per le Dolomiti. Attraverso una ricca serie di escursioni guidate, di giornate sugli sci e avventurosi giri in bici sulle Dolomiti altoatesine, dichiarate a giugno 2009 patrimonio mondiale dell’UNESCO, si rafforzano i legami rendendo indimenticabili il tempo della vacanza. L’incontro con la natura incontaminata è diventato un lusso raro, che vale la pena di conservare e sperimentare.

Info: Dolomiti Hotels